Non concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente “le somme erogate o rimborsate alla generalità o a categorie di dipendenti dal datore di lavoro, o le spese da quest'ultimo direttamente sostenute […] per l'acquisto degli abbonamenti per il trasporto pubblico locale, regionale e interregionale del dipendente e dei familiari”. Lo prevede la legge di Bilancio 2018 , che ha modificato la disciplina di cui all’art. 51 TUIR. Le nuove disposizioni introducono alcune novità rispetto al passato.

Registrati per leggere il seguito...