Si segnala una recente ordinanza del Tribunale di Vicenza riguardante la condanna a due società di trasporto pubblico per condotta discriminatoria nei confronti delle persone disabili e sull'ordine alle stesse di mettere a norma gli autobus previa eliminazione delle barriere architettoniche, nonché di risarcire i danni.

Registrati per leggere il seguito...