Il Garante per la privacy ha autorizzato l'Azienda Mobilità e Trasporti di Genova (AMT S.p.A.) ad installare sul parabrezza anteriore dei propri veicoli aziendali un dispositivo denominato "Roadscan DTW", in grado di registrare, in caso di incidenti, le immagini relative alla sede stradale prospiciente il veicolo o, su comando attivato dall'autista, le immagini della zona interna del mezzo e di localizzarlo senza riprendere il conducente.

Registrati per leggere il seguito...