Lo scorso 20 giugno l’ART ha presentato il suo quinto “Rapporto annuale” al Parlamento nel quale ha evidenziato i risultati prodotti nel primo quinquennio della sua attività, ha illustrato le prospettive della regolazione del settore e ha indicato gli interventi necessari a rimuovere gli ostacoli che si frappongono al miglior funzionamento dei mercati rilevanti e dei servizi di trasporto. Di seguito i materiali.

Registrati per leggere il seguito...