La mobilità condivisa è in costante crescita ed evoluzione. Sono 18,1 milioni gli italiani che possono usufruire di almeno un servizio di mobilità condivisa (28%). Secondo una recente indagine dell’Osservatorio “Audimob” di Isfort, due cittadini su tre conoscono bene il carsharing o almeno ne hanno sentito parlare e sono disposti ad utilizzarlo in alternativa agli spostamenti con l’auto di proprietà (54,5%). La seconda Conferenza Nazionale sulla Sharing Mobility, in partnership con Deloitte e Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, si è svolta il 27 marzo 2018, nella Stazione Termini di Roma (le stazioni ferroviarie possono divenire gli “hub” della mobilità integrata e condivisa in Italia), per fare il punto sullo stato dell’ arte della sharing mobility italiana e presentare il Secondo Rapporto Nazionale sulla sharing mobility.

Registrati per leggere il seguito...