Si segnala un recente parere della Corte dei conti secondo cui  l’Ente locale può erogare ad una fondazione specifici contributi,  predeterminati da una specifica convenzione di servizio, sulla base di un accertato e motivato interesse pubblico ma non puoò accollarsi l'onere di ripianare le perdite gestionali.

Registrati per leggere il seguito...